Marca: Silentron

Codice prodotto: 4003kit

Disponibilità: Disponibile

€512.50

Quantità

Sistemi di allarme antiintrusione con rivelatori interni ed esterni in locali residenziali e industriali; possibilità di integrazione con rivelatori di allarmi tecnici (gas, fumo allagamento e simili), comandi manuali/automatici di richiesta di soccorso (malore, aggressione e simili) e comandi domotici con gestione locale e remota via telefono.

Caratteristiche di installazione
Estrema semplicità di programmazione tramite tastiera Touch-Screen oppure tramite PC, localmente o in telegestione. Ripartizione dei rivelatori intrusione su 6 zone di allarme inseribili singolarmente e/o a gruppi programmabili. 3 zone 24/24h per allarmi tecnici e manuali con e senza attuazione delle sirene. 6 ingressi per rivelatori attivi che gestiscono le funzioni allarme e tamper su linea bilanciata; possibilità d’espansione con Interfacce BUS/filo a singolo ingresso o a 6 ingressi e con interfacce radio bidirezionali (fino a 64 periferiche trasmittenti in doppia frequenza). 1 uscita relè a scambio libero; possibilità di espansione con schede relè BUS (fino a 16) e schede relè radio (fino a 16).

Caratteristiche ulteriori con integrazione del modulo GSM cod. 4099 (richiede una SIM, non compresa)
Trasmissione allarmi a distanza: doppia sicurezza di trasmissione degli allarmi (via rete fissa e/o GSM); controllo della scadenza SIM; controllo del credito residuo. Invio di 10 + 6 SMS per allarmi ed informazioni tecniche all’utente.
Automazioni domotiche: semplificazione delle operazioni domotiche della centrale attraverso il riconoscimento del numero chiamante e dell’applicazione per SmartPhone.
Telegestione via GPRS: attraverso un PC ed una connessione internet, l’installatore può gestire la centrale in tutte le sue funzioni, fino alla regolazione real-time dei parametri dei rivelatori.
APP per SmartPhone: attraverso apposito software Silentron, l’utente può disporre immediatamente sul proprio SmartPhone di tutte le funzioni di comando e controllo della centrale.

Caratteristiche della Trasmissione/Ricezione radio con integrazione del concetratore RF cod. 4085
Doppia frequenza contemporanea DualBand a norma di legge UE; controllo antiscanner e supervisione di tutte le periferiche (esclusi telecomandi); portata adeguata all'impiego.

Caratteristiche ulteriori con integrazione della Scheda Video cod. 3798
Controllo di 4 telecamere via cavo, con o senza DVR, abbinandole ad uno o più rivelatori del sistema. In caso di allarme, la centrale preleva alcuni fotogrammi e li trasmette all’utente e/o alla vigilanza sotto forma di MMS (o email), rendendo visione dell’evento in tempo reale.

Organi di comando
Sino a 1+6 tastiere Touch-Screen (fino a 32 codici diversi di 5 cifre ognuno); Lettori TAG da incasso in versione Bus (ogni lettore occupa un indirizzo) e in versione filo (max 4 per ogni touch-Screen).
Concentratore radio: l’integrazione nel sistema dell’interfaccia radio consente l’utilizzo di tastiere bidirezionali senza fili in numero illimitato e di telecomandi bidirezionali (fino a 32).

Funzioni speciali dei rivelatori
1. possibilità di rivelatori in AND e OR
2. possibilità di programmare lo stesso rivelatore su più zone
3. possibilità di gestione dei rivelatori in esterni su una zona con allarme differenziato.

Mezzi di allarme locali
1 (o più) sirene autoalimentate con batteria interna; 1 (o più) sirene interne non autoalimentata.
Concentratore radio: l’integrazione nel sistema dell’interfaccia radio consente l’utilizzo di sirene via radio per interni/esterni in numero pressoché illimitato.

Trasmissione allarmi a distanza
10 messaggi vocali preregistrati, trasmessi ai numeri programmati (fino a 63), volendo abbinati anche a singolo evento. Possibilità di ascolto ambientale con GSM durante la trasmissione. Trasmissione di allarmi in protocollo digitale nei formati Contact ID e Cesa 200baud alle centrali di vigilanza dotate di apposito ricevitore.

Automazioni domotiche
Possibilità di inserimento/disinserimento/controllo impianto via telefono e/o programmatore orario; possibilità di comando e controllo a distanza di 1+32 operazioni (accensione luci, attivazione apparecchi elettrici) tramite apposite schede relè (16 BUS + 16 radio); ascolto di messaggio informativo per l'utente a seguito di chiamata alla centrale.

Servizi
Possibilità di telegestione della centrale da parte dell'installatore, possibilità di collegamento digitale alle centrali di telesorveglianza.

Controllo, test e segnalazioni locali
Funzione "test" attivabile in ogni momento e memorizzazione storica fino a 500 eventi a ricircolo; messaggi vocali all'utente per le principali funzioni della centrale. Tutti i principali eventi sono visualizzati sul display del Touch-Screen e diffusi vocalmente